19
Dom, Set

Typography

«Il Centro di Spiritualità Paolina (CSP) è stato costituito in data 19 giugno 1971 per decisione del Capitolo Generale Speciale della Società San Paolo (1969-71) al servizio della Congregazione, dell’intera Famiglia Paolina e della Chiesa» (Statuto CSP 1.1.).

«È un organismo operativo della Società San Paolo, chiamato a collaborare con il Superiore Generale nel suo ruolo di primo animatore spirituale della Congregazione e di promotore dell’unità della Famiglia Paolina» (Statuto CSP 1.2.).

L’obiettivo generale del Centro di Spiritualità Paolina registrato nello Statuto 2.1.1. è il seguente: «Promuovere, nell’ambito della Società San Paolo, della Famiglia Paolina e della Chiesa, la conoscenza storica, la ricerca ermeneutica e l’applicazione apostolica dell’eredità carismatica del beato Giacomo Alberione».

L'attuale équipe del Centro di Spiritualità Paolina è composta dalle seguenti persone:

  • don Boguslaw Zeman, direttore del CSP
  • don Pietro Venturini
  • don Teofilo Pèrez
  • don José Antonio Perez
  • don Domenico Soliman

STATUTO:   pdf ITA (25 KB)  • pdf ESP (125 KB) pdf ENG (123 KB)

 

Agenda Paolina

19 Settembre 2021

XXV del Tempo Ordinario (v)
Sap 2,12.17-20; Sal 53; Gc 3,16–4,3; Mc 9,30-37

19 Settembre 2021

* SSP: 1982 a Lisboa (Portogallo).

19 Settembre 2021

SSP: D. Luigi Rolfo (1986) - Fr. Modesto Gotelli (1998) - D. Fernando Belletti (2015) - D. Francisco Alcaraz Zavala (2015) • FSP: Sr. Anastasia Da Ros (2005) • PD: Sr. M. Ausilia Fujiwara (2014) - Sr. M. Yolanda Bernahola (2015) - Sr. M. Evelina Arenas Rivera (2020) • SJBP: Sr. Alessandra Paoli (2014) • ISF: Vincenza Vassallo (1992).

Pensieri del Fondatore

19 Settembre 2021

Sapersi comprendere: questo è il primo passo verso una convivenza che, più di quella di buon vicinato, è di una parentela sui generis, poiché è comunione di pensiero, di spirito, di aspirazione (ACV, p. 152).

19 Settembre 2021

Saber comprenderse es el primer paso hacia una convivencia que, más que de buenos vecinos, es de un parentesco sui géneris: es comunión de pensamiento, de espíritu, de aspiraciones (ACV, p. 152).

19 Settembre 2021

Knowing how to understand oneself: this is the first step towards a coexistence which, more than that of a good neighbourhood, is a unique relationship, since it is a communion of thought, spirit, aspiration (ACV, p. 152).